Consulenza Organizzativa, questa sconosciuta.

Sa.To.Consulting | Consulenza Organizzativa | Blog

Sai cos’è un Organigramma? Molto probabilmente si, o almeno spero.
All’interno della tua struttura esiste un organigramma scritto che possa essere sempre consultabile? E se ti parlassi di funzionigramma e mansionari? Protocolli di lavoro?
Bene. La consulenza organizzativa che noi offriamo è volta all’organizzazione dello studio, sai essa interna che esterna, quindi verso i nostri pazienti. Un organigramma scritto e certo, dove sia ben chiari e delineati i ruoli di ciascuno permette a tutti di svolgere nel miglior modo il proprio lavoro, di non avere alibi su quelle che potrebbero essere le sovrapposizioni di ruoli o le classiche zone d’ombra dove chi rifugge dal lavoro e dalle proprie responsabilità.
Quanti battibecchi, incomprensioni e litigi vi saranno capitati in anni di lavoro? Ma come funziona se io sono titolare di un piccolo Studio Odontoiatrico e non ho tutto quello che le altre grandi strutture possono permettersi?
Una persona dedicata per ogni mansione, un’assistente, una segretaria, un responsabile commerciale, ecc…ecc…
Funziona esattamente allo stesso modo ma sovrapponendo in modo mirato competenze e carichi di lavoro. Questo tipo di consulenza ha come primo intento lo sviluppo di un organigramma a chi seguiranno il funzionigramma, il mansionario e se non presenti, la creazione o l’implementazione dei protocolli di lavoro. Ognuno di questi elementi è strettamente correlato fra loro e crea un’organizzazione solida in cui tutti gli elementi che la compongono siano in armonia tra loro.
La Qualità della vita lavorativa è spesso sottovalutata ma è si fondamentale importanza per:
far crescere il proprio business: qualità della vita lavorativa alta = personale soddisfatto = incremento del lavoro;
avere sempre persone motivate: la certezza dei ruoli, delle mansioni che devono essere ricoperte e di si voglia che siano portate a termine non può che portare beneficio al personale che da una parte si sentirà più motivato e dall’altra non potrà far a meno di sottrarsi alle proprie incombenze;
fidelizzare i propri pazienti: i nostri pazienti si accorgono più di quello che non va rispetto a quello che facciamo di buono, quindi se capiranno che lo Studio a cui si sono affidati è organizzato, prendo ad esempio la programmazione delle richiamate, tenderanno ad essere più fedeli piuttosto che lasciarsi tentare da provare da qualche altra parte;
evitare litigi e questioni inutili che fanno male sia alla vita lavorativa e non che al proprio business alterano il nostro umore e non ci mettono certo in condizione di lavorare nel migliore dei modi. Pensate di aver avuto un dibattito molto acceso con la vostra assistente, come accoglierete il successivo paziente? E come lo accoglierà lei?

Siamo umani, ognuno con le proprie esigenze ed i propri difetti e proprio per questo un’organizzazione bene definita nei ruoli e nelle mansioni ci tutelerà nello svolgimento del nostro lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *